Prestito Scuola

Prestito scuola per studi e spese scolastiche.

Il prestito scuola; in moltissime famiglia l’età media dei ragazzi che studia si sta alzando cosi come si sta allungando il periodo dedicato alla scuola, allo studio. Scuole elementari, poi medie inferiori, poi le superiori, l’università e magari un master o un dottorato.

Le spese legate alla scuola per le famiglie cominciano a diventare importanti. Ecco allora che quasi tutti gli istituti di credito e le società finanziarie hanno ideato dei prodotti specifici per coprire questo genere di spese, libri, materiale scolastico, rette. Si chiamano prestiti scuola e ogni banca ha le sue condizioni particolari per accedervi.

In linea di massima per poter accedere a questo genere di prestito si deve avere un’età tra i 18 e i 35 anni. Per agevolare ulteriormente gli studenti e far si che non pesino sulle spese della famiglia sono stati poi ideati dei prodotti specifici per loro, per permettergli di essere autonomi.prestito scuola

Esiste infatti un progetto governativo dal nome “Diamogli Credito” che ha fatto da linea guida per i vari prodotti finanziari. In genere è molto semplice accedere a un prestito scuola e con questo può venire coperta qualsiasi spesa legata allo studio, dall ‘acquisto dei libri di testo, alle spese di trasferta e alloggio nel caso si studi in una città differente da quella di residenza, alle rate delle rette, all’acquisto del computer.

Ormai tutte le aziende di credito hanno attivato la loro formula di prestito scuola per gli studenti, anche le Poste Italiane. Si chiama Prestito Scuola Università e può essere richiesto esclusivamente dai correntisti delle Poste.

A differenza di molti altri prodotti simili, questo può essere richiesto dallo studente, ma anche da un parente, cosa che in altre formule non è prevista. Un altro prodotto interessante per gli studenti è il prestito d’onore, destinato a tutti quegli studenti che si sono distinti per merito o che appartengono a famiglie con particolari condizioni economiche che ne impediscono un facile accesso allo studio.

Il prestito d’onore ha come caratteristica il fatto di non dover rimborsare tutto il capitale. Le prime rate infatti sono composte esclusivamente da interessi, perchè una parte del capitale verrà rimborsato all’ente erogante dalle Regioni, quindi senza rimborso da parte dello studente.

Un’altra peculiarità di questo tipo di prestito è che la sua restituzione può essere efettuata a partire dalla fine del corso di studi e comunque non oltre i 5 anni dalla fine dello stesso corso.

Pagine con argomento correlato: Prestito d’onore * Prestito veloce * Prestito immediato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*