Prestito Vyp da Cariparma

Il Prestito Vyp di Cariparma (gruppo Credit Agricole) è un finanziamento personale che l’istituto di credito erogante dedica a tutta la propria clientela titolare di un conto corrente Vyp.

Di conseguenza, i beneficiari di queste linee di credito dell’istituto bancario sono tutti i clienti correntisti con un’età anagrafica compresa tra un minimo di 18 anni e un massimo di 28 anni, residenti in Italia.

Attraverso questo prestito personale i clienti giovani di Cariparma potranno affrontare con supporto bancario le spese legate allo studio, alle vacanze, o ancora all’acquisto di una macchina, di un personal computer o di altre esigenze personali.

Le spese possono infatti essere rateizzate nel medio periodo attraverso il prestito Vyp, richiedibile in tutte le filiali dell’istituto di credito facente parte il gruppo Credit Agricole.

Il tasso applicato al Prestito Vyp sarà fisso per l’intera durata del piano di ammortamento, permettendo così al giovane di cliente di poter pianificare con esattezza le proprie uscite finanziarie periodiche, senza correre il rischio che l’importo delle rate del piano di rimborso possano dipendere dall’evoluzione dei mercati finanziari o, ancor più direttamente, da un parametro di riferimento più o meno volatile.

L’importo richiedibile varia da un minimo di 500 euro a un massimo di 10 mila euro. La durata del prestito può invece oscillare tra i 12 e i 48 mesi. Rimane ovviamente al debitore la possibilità di estinguere anticipatamente questo rapporto, nei tempi e nei modi stabiliti dal contratto di finanziamento sottoscritto.

Per quanto riguarda le altre principali condizioni economiche, ribadiamo l’assenza di commissione alcuna per quanto riguarda le spese di istruttoria, di incasso rata e di estinzione anticipata del debito residuo.

Al costo del 3% dell’importo finanziato è inoltre possibile sottoscrivere una polizza facoltativa multi garanzia a protezione del titolare del prestito.

I nomi Prestito Vyp, Cariparma e Credit Agricole appartengono ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*