Prestito per universitari da Banca di Romagna

Il prestito per universitari, inquadrato all’interno del progetto “Diamogli Credito”, del Ministero delle Politiche Giovanili e l’Associazione Bancaria Italiana, è una linea di credito che Banca di Romagna ha predisposto per favorire agli studenti un accesso al credito più agevole, senza la prestazione di ulteriori garanzie che non siano quelle di merito creditizio, utile per sostenere autonomamente le spese connesse alla propria formazione universitaria. 

Beneficiari di questo intervento da parte dell’istituto di credito potranno essere tutti gli studenti universitari, post – universitari o per corso di alta formazione artistica, musicale o coreutica, di qualunque nazionalità (purchè residenti all’interno del territorio italiano con permesso di soggiorno), con età anagrafica compresa tra un minimo di 18 anni e un massimo di 35 anni, con determinati requisiti di merito scolastico. 

Ognuno dei giovani beneficiari potrà ricevere un finanziamento fino a un massimo di 6 mila euro, con piano di ammortamento flessibile (ma non eccedente i 36 mesi). Non sarà necessario presentare alcuna busta paga, né la firma di un garante o di un genitore. 

Più nel dettaglio, la linea di credito approntata dalla Banca di Romagna potrà supportare il pagamento delle tasse dei contributi universitari fino a un massimo di 2.000 euro, la partecipazione a un programma comunitario Erasmus fino a 6.000 euro, l’iscrizione ad un corso post universitario fino a 6.000 euro, l’acquisto di un personal computer fino a 1.000 euro, il pagamento delle spese connesse alla locazione per gli studenti fuori sede fino a 3.000 euro. 

Per conoscere i singoli requisiti di merito creditizio, vi consigliamo di visitare il sito internet della banca, nella sezione dedicata, cliccando su questo collegamento diretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*