Prestito personale fino a 30 mila euro da Prestitempo

Il prestito personale di Prestitempo è un finanziamento concesso a i clienti della finanziaria fino a 30 mila euro, per consentire agli stessi di poter effettuare spese familiari con restituzione graduale del tempo del capitale ottenuto in  credito, compatibilmente a quelle che sono le disponibilità e le esigenze dei debitori di Prestitempo.

Attraverso questa linea di credito il cliente Prestitempo potrà ottenere importi compresi tra un minimo di 2.500 euro e un massimo di 30.000 euro, da rimborsare in rate mensili di importo costante, mediante pagamento di bollettini postali o addebito automatico sul conto corrente intestato al debitore (tramite procedura RID).

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto del finanziamento sarà fisso per tutta la durata dell’operazione. Pertanto, come sopra intuibile, il piano di ammortamento sarà composto da rate di importo certo e costante, che non subiranno alcuna variazione anche in caso di sensibili cambiamenti dei tassi di mercato.

La durata dell’operazione dovrà essere compresa tra un minimo di 12 mesi e un massimo di 120 mesi. Il cliente di Prestitempo potrà optare per la scadenza intermedia preferita, e potrà altresì scegliere di estinguere anticipatamente il debito residuo in qualsiasi momento, alle condizioni economiche stabilite in contratto.

Infine, ricordiamo che per accedere a questo finanziamento – riservato a tutti i lavoratori dipendenti o ai pensionati, di età compresa tra i 18 e i 70 anni – è sufficiente presentare documentazione di identità in corso di validità, codice fiscale e documento di reddito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*