Prestito personale per l’arredamento da Santander

Il prestito personale per arredamento di Santander Consumer Bank è un finanziamento personale che l’istituto finanziario concede a tutta la propria clientela, mediante l’opera di intermediazione delle proprie filiali, al fine di permettere alla stessa di poter effettuare spese per l’arredamento della propria prima o della seconda casa (ad esempio, quella per le vacanze al mare) restituendo gradualmente nel tempo l’importo utilizzato.

L’importo massimo utilizzabile per questa tipologia di spesa potrà arrivare fino ai 30 mila euro, che saranno certamente sufficienti per poter acquistare i propri complementi d’arredo preferiti, o effettuare quei piccoli interventi di manutenzione alla propria mobilia che miglioreranno l’approccio qualitativo della propria abitazione.

La durata massima del piano di ammortamento, per questa tipologia di prestito, potrà arrivare fino a un massimo di 120 mesi. Una durata così estesa del programma di rimborso potrà permettere al cliente di Santander di poter restituire il capitale con rate di importo molto contenuto, spalmando così il debito in un arco temporale compatibile con le proprie entrate reddituali.

Il finanziamento è inoltre abbinabile con una polizza assicurativa a tutela della capacità di rimborso del cliente di Santander, per tutte quelle ipotesi in cui non sia in grado di procedere regolarmente al pagamento delle rate, per cause a lui non imputabili, come ad esempio un infortunio o una grave malattia.

Ricordiamo ancora, in proposito, che sul sito web dell’istituto finanziario sarà possibile procedere al compimento di preventivi, gratuiti e davvero rapidi, al fine di comprendere la sostenibilità o meno dei pagamenti mensili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*