Prestito per universitari da Banca Popolare di Bari

Si chiama “Compagni di Banca Università” il nuovo prestito personale formulato dalla Banca Popolare di Bari, dedicato ai giovani di età compresa tra un minimo di 18 anni e un massimo di 25 anni, disponibile in qualsiasi filiale dell’istituto di credito pugliese, e utile per poter garantire all’utenza un adeguato supporto degli studi universitari, fornendo le basi per una migliore istruzione e per la realizzazione dei progetti per il futuro.

Attraverso il finanziamento, sarà pertanto possibile pagare le tasse universitarie, acquistare apparecchiature tecnologiche (come personal computer, stampanti, ecc.), finanziare viaggi studio e, in generale, sostenere le spese dell’intero corso di studi. Il tutto, attraverso un piano di restituzione del capitale compreso tra un minimo di 6 mesi e un massimo di 12 mesi per il pagamento delle tasse, e tra un minimo di 6 mesi e un massimo di 36 mesi per le rimanenti causali (cui potrebbe seguire un prestito della durata di 120 mesi).

L’importo ottenibile non potrà inoltre superare i 2.500 euro per quanto concerne il pagamento delle tasse, l’acquisto di personal computer e i viaggi, e fino a 25 mila euro per le operazioni di finanziamento dell’intero corso di studi.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di finanziamento sarà fisso, calcolato sulla base dell’Euribor a un anno rilevato al momento della concessione, oltre a uno spread di 2 punti percentuali (1,50 punti percentuali per i soci).

Per quanto infine concerne le altre caratteristiche economiche del rapporto, sottolineiamo come non siano previste commissioni di incasso, e come il costo di istruttoria sia sostanzialmente limitato (30 euro per il pagamento tasse, 100 euro per il pagamento del corso di studio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*