Prestito per adozioni da BCC Roma

Si chiama Prestito ad8 ed è un particolare tipo di finanziamento che la Banca di Credito Cooperativo di Roma mette a disposizione di quella clientela che vuole procedere nell’impegno di un’adozione internazionale di minore di età.

La Banca di Credito Cooperativo di Roma si mostra disponibile a sostenere le spese di questo complicato processo, attraverso un prodotto finanziario che dimostra delle condizioni economiche e contrattuali riservate e convenienti.

Il prestito ad8 è configurato come un mutuo chirografario, non prevedendo pertanto la presenza di alcuna garanzia reale. Non sono pertanto contemplate le necessità e i costi relativi all’iscrizione ipotecaria.

Per quanto riguarda la durata complessiva dell’operazione, questa è pari a un massimo di 5 anni, con la possibilità, riservata al richiedente (o ai richiedenti) di optare per un termine ancora inferiore a quanto previsto come limite.

L’importo richiedibile è invece pari a 10 mila euro, che sono però elevabili a 15 mila euro in caso di contestuale adozione di più minori, oppure in caso di adozione di un unico minore di un Paese extra europeo.

Oltre alla presenza di un tasso agevolato, la Banca di Credito Cooperativo di Roma prevede anche – a titolo di condizione vantaggiosa – l’assenza di spese di istruttoria.

Come documentazione necessaria per dar seguito alla richiesta di finanziamento, è tuttavia necessario il decreto di idoneità all’adozione internazionale, rilasciato dal Tribunale dei minori. Necessaria anche copia del mandato conferito a un Ente autorizzato a seguire la pratica di adozione internazionale.

I nomi Prestito ad8 e Banca di Credito Cooperativo di Roma appartengono ai rispettivi proprietari.

Un pensiero riguardo “Prestito per adozioni da BCC Roma

  • 29 giugno 2011 in 3:48
    Permalink

    Sono residente in Calabria ma attualmente domiciliato a Roma. Poichè le filiali Calabresi della BCC non fanno il mutuo Ad8 vorrei sapere da qualcuno se potrei stipularlo su Roma . Grazie

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*