Prestito Nuovi Nati dalla Banca di Romagna

prestito nuovi nati banca di romagnaIl prestito Nuovi Nati della Banca di Romagna è un particolare finanziamento personale che, come in molti altri istituti di credito, è disponibile a condizioni economiche molto vantaggiose per coloro che abbiano avuto o adottato un figlio, sulla base di un’iniziativa avviata dall’Associazione Bancaria Italiana insieme al Dipartimento delle Politiche della famiglia.

Tale prestito permette alla clientela della banca di poter ottenere un importo fino a un massimo di 5 mila euro, da restituire in 5 anni, per poter soddisfare le esigenze finanziarie ed economiche legate proprio alla nascita di un nuovo figlio, evento che produce senza alcun dubbio un aggravio di oneri per il nucleo familiare… allargato.

Come detto, il finanziamento è a disposizione di tutti i genitori che abbiano avuto un figlio o adottato negli anni 2009, 2010 o 2011, o abbiano un figlio nato o adottato lo scorso anno, portatore di malattie rare (in questo caso, è previsto un contributo in conto interessi, oltre al ricorso al fondo di garanzia).

Per quanto riguarda le condizioni economiche, ricordiamo che nel primo caso il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di prestito sarà pari al 35% del Tasso Effettivo Globale Medio sui prestiti personali, pubblicato periodicamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Nel secondo caso, relativo all’esistenza di figli con malattie rare, il tasso è invece pari allo 0,50% fisso.

L’erogazione dell’importo avverrà in un’unica soluzione, mentre la restituzione del capitale – maggiorato delle minime quote interessi – terrà conto di un programma di rimborso con rate di periodicità mensile, e addebito automatico sul conto corrente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*