Prestito fino a 75 mila euro da Veneto Banca

Il prestito fino a 75 mila euro di Veneto Banca è un finanziamento personale che l’istituto di credito ha predisposto per poter consentire alla propria clientela di realizzare i desideri piccoli o grandi, in maniera semplice e trasparente, e a condizioni di onerosità predeterminabili. 

Il finanziamento può essere richiesto – a titolo di esempio – per dar seguito a operazioni di acquisto di beni durevoli o di beni e servizi di consumo, o ancora per dar seguito a operazioni di ristrutturazione di immobili ad utilizzo abitativo, con relative pertinenze: nel primo caso, ferma restando la finanziabilità compresa tra un minimo di 10 e un massimo di 75 mila euro, la durata non potrà eccedere gli 60 mesi; nella seconda ipotesi, invece, l’estensione temporale potrà spingersi fino a un massimo di 84 mesi. 

Per quanto concerne il tasso di interesse applicato al capitale oggetto di prestito, questo potrà alternativamente essere fisso o variabile a seconda delle preferenze della clientela di Veneto Banca: con l’opzione del tasso fisso il piano di ammortamento del prestito sarà costituito da rate di importo costante; con l’opzione del tasso variabile, l’importo delle rate dipenderà dall’andamento dell’Euribor di periodo, assunto come parametro di indicizzazione. 

L’erogazione del finanziamento di Veneto Banca avverrà in un’unica soluzione all’atto della stipula del contratto di prestito. La restituzione avverrà mediante addebito delle rate su conto corrente bancario, con periodicità mensile, trimestrale o semestrale. 

Al finanziamento è infine abbinabile una polizza assicurativa a tutela della capacità di rimborso del debitore contro i casi di morte, malattia grave, invalidità totale o permanente, inabilità temporanea, perdita del posto di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*