Prestito Ecologico dalla Cassa di risparmio del Veneto

Il prestito Ecologico della Cassa di risparmio del Veneto è un finanziamento personale che aiuta le famiglie correntiste delle filiali della banca a poter dar seguito alla realizzazione di progetti di installazione di impianti di sfruttamento dell’energia pulita e di fonti di energia rinnovabile, come ad esempio i pannelli solari fotovoltaici.
Prestito Ecologico

Il prestito Ecologico si rivolge alle persone fisiche di età compresa tra un minimo di 18 anni (al momento della stipula) e un massimo di 75 anni (al momento della scadenza del piano di ammortamento), siano essi dipendenti o lavoratori autonomi, che tuttavia agiscono per scopi estranei alla loro attività imprenditoriale o professionale.

Tra le varie finalità contemplate dal prestito Ecologico, la progettazione e l’installazione di impianti fotovoltaici, pannelli solari e termini, l’installazione di finestre e infissi che migliorino la coibentazione degli stabili, l’installazione di caldaie di nuova generazione, l’acquisto di automezzi ecologici e a trazione elettrica, l’acquisto di elettrodomestici ecologici, e così via.

L’importo finanziabile dovrà essere compreso tra un minimo di 2.500 euro e un massimo di 100.000 euro, erogate in un’unica soluzione all’atto della formalizzazione del contratto di finanziamento personale, e rimborsabili con il pagametno di rate posticipate, con periodicità mensile.

Ancora, ricordiamo che la durata dell’operazione non potrà essere inferiore ai 2 anni, né superiore ai 15 anni, e che la durata massima di 15 anni è riservata unicamente ai progetti di installazione di impianti fotovoltaici, mentre per le altre destinazioni previste la scadenza massima non potrà essere estesa oltre gli 8 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*