Prestiti personali, forte crescita delle cessioni del quinto

prestiti399532532In un clima di particolare difficoltà per il comparto dei prestiti personali, le cessioni del quinto dello stipendio non sembrano conoscere crisi, divenendo una delle forme di finanziamento maggiormente utilizzate dagli italiani, e più indotte dalle stesse banche e finanziarie.

Stando a quanto afferma una recente osservazione, nel periodo tra maggio e ottobre 2013 quasi il 26 per cento delle richieste di prestito personale nella penisola sarebbe stata avanzata mediante la forma tecnica della cessione del quinto, con una percentuale in forte aumento rispetto al 16,4 per cento stimata almeno un anno prima.

A richiedere tale formula è, come intuibile, soprattutto la platea dei lavoratori dipendenti privati, che assorbe il 58,6 per cento delle domande complessive. Significativa anche la quota di richieste che provengono dai lavoratori pensionati, pari al 16 per cento.

Secondo quanto dichiarato da Lorenzo Bacca, responsabile della Business Unit Prestiti di Facile.it (l’intermediario che ha effettuato l’analisi), il crescente ricorso alla forma tecnica della cessione del quinto dello stipendio si spiegherebbe altresì con la particolare naturale di tale finanziamento, pressochè l’unico in grado di essere proposto favorevolmente anche a protestati e, ancor più in generale, a tutta quella platea di consumatori che in precedenza ha avuto dei problemi nella restituzione del prestito concesso. Maggiori informazioni su www.prestitopersonale.name.

Sul fronte degli importi che vengono erogati da banche e finanziarie, la cifra media risulta essere pari a 17 mila euro (contro i 20 mila euro del maggio del 2012), mentre il profilo – tipo del richiedente è quello di un lavoratore dipendente di circa 44 anni, con un reddito mensile che si aggira intorno ai 1.600 euro.

Vedremo se, anche nei prossimi mesi, lo scenario continuerà ad essere particolarmente positivo per questa forma tecnica di finanziamenti. L’impressione è che – per le garanzie e le sicurezze offerte – i finanziamenti con cessione del quinto dello stipendio (o della pensione) possano essere ancora tra le priorità commerciali delle banche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*