Fidacquisti a tasso variabile da Banca Piemonte

Il credito Fidacquisti è un prestito personale che si rivolge alle persone fisiche, permettendo loro di poter far fronte a esigenze di spesa o di consumo di importo anche significativo;

il cliente dell’istituto di credito erogante restituirà l’importo concesso, maggiorato dalle quote interessi, attraverso il pagamento di rate che andranno a costituire il piano di ammortamento di durata prestabilita.

L’importo finanziabile attraverso questa forma di credito non può eccedere i 31 mila euro, per programmi di rimborso con un’estensione compresa tra i 6 mesi e i 120 mesi, cui va aggiunta una rata di preammortamento tecnica iniziale. Il cliente potrà comunque estinguere anticipatamente – in qualsiasi momento – il debito residuo.

La caratteristica principale di questo finanziamento è inoltre la presenza di un tasso di interesse variabile, che consentirà al debitore di poter divenire titolare di un prestito con tassi in linea con gli andamenti dei mercati finanziari; il prestito potrà pertanto riscontrare delle rate inferiori rispetto a quelle iniziali o, viceversa, uscite finanziarie di importo superiore rispetto a quanto inizialmente applicato.

L’andamento nell’entità delle rate dipenderà infatti dal trend assunto dal parametro di riferimento, nella fattispecie rappresentato dall’Euribor a 3 mesi, cui andrà aggiunto uno spread stabilito dall’istituto di credito, a comporre il tasso finito.

Anche questo finanziamento, inoltre, così come il resto della gamma di linee di credito personali della Banca del Piemonte, può essere assistito da una polizza multi garanzia in grado di tutelare il debitore e il suo nucleo familiare contro alcuni rischi che potrebbero compromettere definitivamente la regolare capacità di rimborso delle rate.

I nomi Fidacquisti a tasso variabile e Banca del Piemonte appartengono ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*