Delega di pagamento dalla Banca del Piemonte

La delega di pagamento (o prestito con delegazione di pagamento al datore di lavoro) è un finanziamento personale che – unitamente alla cessione del quinto dello stipendio e alla cessione del quinto della pensione – completa la gamma di linee di credito che l’istituto finanziario TerFinance eroga attraverso l’opera di intermediazione di tutte le filiali che compongono la rete distributiva di servizi della Banca del Piemonte.

Così come le cessioni del quinto o dello stipendio, la delega di pagamento è in grado di supportare le esigenze di spesa di quella clientela della Banca del Piemonte che abbia avuto, in passato, dei problemi nella restituzione di precedenti finanziamenti, o che abbia altri prestiti personali in corso: rispetto a quanto avviene con le cessioni, la delega di pagamento può inoltre giungere a finanziare degli importi superiori.

Anche in questo caso – così come per ciò che concerne le ipotesi – l’importo erogato dipenderà principalmente dalle capacità di restituzione del dipendente, con un calcolo delle proporzioni sulla retribuzione netta fornita mensilmente dal datore di lavoro.

Per ciò che concerne le condizioni economiche, segnaliamo innanzitutto – come da fogli informativi attualmente vigenti – la presenza di un tasso annuo nominale applicato al capitale erogato compreso tra un minimo del 4% e un massimo dell’8%: il tasso in questione rimarrà inoltre fisso per l’intera durata dell’operazione, dando al titolare del prestito la certezza di previsione nell’importo delle rate del proprio piano di rimborso.

Altre condizioni economiche a titolo oneroso sono inoltre le commissioni finanziarie, le commissioni accessorie, le spese di istruttoria e di notifica, i costi effettivi e quelli assicurativi, per il dettaglio dei quali vi consigliamo di prendere visione dei documenti contrattuali a disposizione in ogni filiale dell’istituto di credito erogante.

I nomi Delega di pagamento e Banca del Piemonte appartengono ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*