Consolidare i debiti con un prestito a tasso variabile di Ubi Banca

Il prestito personale Unico è un finanziamento per consolidamento debiti che l’istituto di credito Ubi Banca rivolge a tutta la propria clientela che abbia l’obiettivo di poter sostituire alle varie rate in scadenza e alle varie controparti (siano esse banche, finanziarie, o altro ancora) un’unica scadenza nuova mensile e un’unica sola controparte (nel nostro caso, Ubi Banca).

Il prestito per consolidamento debiti di Ubi Banca di cui parliamo oggi è disponibile a tasso di interesse variabile, parametrato sulla base dell’Euribor a tre mesi, con applicazione di uno spread che parte dai 6,50 punti percentuali. Il tasso variabile consentirà così al cliente della banca di avvantaggiarsi di eventuali periodi di calo dei tassi di interesse di riferimento, rimanendo tuttavia esposto al rischio che i tassi di mercato subiscano incrementi indesiderati.

Per quanto concerne l’importo richiedibile, il limite di erogazione mediante tale linea di credito sarà compreso tra un minimo di 5 mila euro e un massimo di 60 mila euro, con durate del piano di rimborso che non potranno essere inferiori a un minimo di 36 mesi e un massimo di 120 mesi.

Il cliente di Ubi Banca potrà comunque richiedere in qualsiasi momento a estinguere anticipatamente il debito residuo, alle condizioni che verranno stabilite dalla banca.

Oltre alla versione a tasso variabile di tale finanziamento, il prestito è disponibile anche a tasso di interesse fisso, garantendo così al debitore un piano di ammortamento composto da rate di importo certo e costante nel tempo, ponendosi al riparo dalle sopra accennate oscillazioni dei tassi di mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*