Cessione del quinto dello stipendio da Prestitò

Conafi Prestitò offre alla propria clientela la possibilità di poter disporre di un utile prodotto di finanziamento attraverso la cessione del quinto del proprio stipendio. Tale finanziamento è pertanto destinato alla clientela che sia lavoratrice dipendente di enti pubblici, statali e di aziende private, in grado di mostrare la titolarità di un contratto di lavoro stabile con il datore di riferimento.

Attraverso tale finanziamento non finalizzato, il cliente di Conafi Prestitò potrà ottenere in tempi molto rapidi, a tasso di interesse fisso e con rata costante, un importo da restituirsi mediante la cessione del quinto del proprio stipendio: la rata del piano di ammortamento verrà in altri termini trattenuta direttamente sulla busta paga e non, come accade di norma, sul conto corrente intestato al debitore.

Il finanziamento è concesso a tutti coloro che presenteranno presso la finanziaria suddetta tutta la documentazione utile per un disbrigo rapido della pratica di prestito, come la documentazione personale, l’ultimo CUD e le ultime busta paga.

Il prodotto non prevede la presenza di garanti o coobbligati, e non può essere utilizzato per dar seguito a estinzioni di altri finanziamenti in corso di ammortamento. La presenza del tasso di interesse fisso garantirà inoltre al debitore la conoscenza dell’esatto importo di ogni singola rata del piano di ammortamento, che non subirà alcuna variazione anche in caso di forte oscillazione dei tassi di mercato.

La presenza di un’assicurazione obbligatoria sulla vita del cliente potrà inoltre migliorare la serenità del nucleo familiare in sede di restituzione dell’onere finanziario contratto.Conafi Prestitò offre alla propria clientela la possibilità di poter disporre di un utile prodotto di finanziamento attraverso la cessione del quinto del proprio stipendio. Tale finanziamento è pertanto destinato alla clientela che sia lavoratrice dipendente di enti pubblici, statali e di aziende private, in grado di mostrare la titolarità di un contratto di lavoro stabile con il datore di riferimento.

Attraverso tale finanziamento non finalizzato, il cliente di Conafi Prestitò potrà ottenere in tempi molto rapidi, a tasso di interesse fisso e con rata costante, un importo da restituirsi mediante la cessione del quinto del proprio stipendio: la rata del piano di ammortamento verrà in altri termini trattenuta direttamente sulla busta paga e non, come accade di norma, sul conto corrente intestato al debitore.

Il finanziamento è concesso a tutti coloro che presenteranno presso la finanziaria suddetta tutta la documentazione utile per un disbrigo rapido della pratica di prestito, come la documentazione personale, l’ultimo CUD e le ultime busta paga.

Il prodotto non prevede la presenza di garanti o coobbligati, e non può essere utilizzato per dar seguito a estinzioni di altri finanziamenti in corso di ammortamento. La presenza del tasso di interesse fisso garantirà inoltre al debitore la conoscenza dell’esatto importo di ogni singola rata del piano di ammortamento, che non subirà alcuna variazione anche in caso di forte oscillazione dei tassi di mercato.

La presenza di un’assicurazione obbligatoria sulla vita del cliente potrà inoltre migliorare la serenità del nucleo familiare in sede di restituzione dell’onere finanziario contratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*