Carta di credito Platino da Banca Carige

Anche Banca Carige, così come la maggioranza degli istituti bancari italiani, ha riservato alla propria clientela più esigenze uno strumento di pagamento e di prelevamento davvero esclusivo, in grado di conferire al legittimo possessore delle capacità di spendita molto elevate, e dei servizi e dei vantaggi preclusi ai titolari delle carte di credito ordinarie, o di quelle oro.

La carta in questione, denominata Platinum, è infatti una carta di credito in grado di conferire dei massimali di spesa e di prelevamento completamente personalizzabili, per poter utilizzare lo strumento in Italia e all’estero senza doversi preoccupare di infrangere i massimali standard. È inoltre possibile accedere a dei servizi esclusivi, in particolar modo diretti a coloro che – per lavoro o per svago – viaggiano spesso al di fuori dei confini nazionali. È infine consentito richiedere delle carte familiari aggiuntive gratuite, dando così anche al resto dei componenti del nucleo familiare la possibilità di poter usufruire dei vantaggi della carta Platinum.

Tra i principali servizi esclusivi riservati alla clientela Platinum, c’è la possibilità di richiedere una carta sostitutiva, o un duplicato, ottenere un’anticipo contanti di emergenza in caso di impossibilità di poter compiere l’operazione con lo strumento transazionale a disposizione.

C’è inoltre anche la possibilità di usufruire del c.d. servizio Sentinel, un servizio aggiuntivo di protezione delle carte di credito, attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno.

Tra gli altri servizi, quelli online di consultazione della lista dei movimenti effettuati con la carta, l’estratto conto online, i servizi di notifica SMS, i servizi SMS di consultazione del Conto Carta, la polizza assicurativa gratuita multirischi, con elevati massimali di copertura in caso di frode.

I nomi Carta Platinum e Banca Carige appartengono ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*