Carta di credito Mediolanum Card

La Mediolanum Card è una tradizionale carta di credito messa a disposizione dall’istituto bancario milanese ora in questione, in grado di garantire al legittimo possessore la possibilità di effettuare un’ampia serie di operazioni di prelevamento e di pagamento in Italia e all’estero, grazie all’abbinamento della tessera con uno dei circuiti internazionali di pagamento più utilizzati in tutto il mondo.

La carta è infatti collegata alternativamente con il circuito Visa o con quello Mastercard: di conseguenza, è utilizzabile in tutto il pianeta in milioni di punti vendita per le operazioni di pagamento presso esercenti commerciali con point of shopping abilitati, e per le operazioni di prelevamento di denaro contante o di anticipo, in tutti gli sportelli automatici o in tutte le agenzie bancarie con adeguata disponibilità transazionale.

La carta Mediolanum Card è completamente priva di canone per il primo anno, mentre prevede una quota associativa a partire dal secondo esercizio. In ogni caso, qualora la carta venga abbinata ad un conto della serie Riflex, i prelevamenti in qualsiasi sportello della Penisola vengono effettuati senza l’addebito di alcun tipo di commissione. Se invece la carta è abbinata a un conto corrente diverso da quelli Riflex, i prelevamenti gratuiti in Italia sono 36 l’anno, successivamente ai quali le operazioni saranno tariffate secondo condizioni ordinarie.

Per quanto riguarda i massimali di disponibilità previsti, la carta conferisce la possibilità di prelevare in Italia fino a 500 euro al giorno e fino a 1.500 euro al mese, con un limite per ciascuna operazione che è pari a 250 euro per gli ATM delle altre banche, e di 500 euro per gli ATM del gruppo Mediolanum. Per ciò che concerne i prelevamenti all’estero, i limiti sono pari a 250 euro giornalieri e 1.500 euro mensili.

Grazie alla carta è infine possibile sfruttare la tecnologia FastPay, pagando pedaggi autostradali in maniera rapida, fino a 61,97 euro mensili.

I nomi Mediolanum Card e Banca Mediolanum appartengono ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*