Carta Black da Deutsche Bank

La carta Black, disponibile in ogni filiale di Deutsche Bank, è una carta di credito riservatissima recentemente introdotta nella gamma di strumenti finanziari dell’istituto di credito tedesco, e destinata a quella clientela con esigenze di spesa così elevate da poter essere soddisfatte in maniera più efficace da questa nuova carta di credito operativa sul circuito Mastercard, piuttosto che con la pur pregiata carta Platinum.

Questo strumento prevede il pagamento di una quota associativa annua pari a 250 euro, che comprendono la possibilità di ottenere un fido mensile utile per soddisfare le necessità finanziarie del legittimo possessore della carta, che in ogni caso avrà a disposizione un massimale non inferiore a ben 15 mila euro, elevabili in sede di richiesta della carta o anche in un qualsiasi momento successivo.

Per quanto riguarda le principali condizioni economiche, ricordiamo che le operazioni di pagamento tramite point of shopping sono completamente gratuite, ivi comprese anche quelle nelle stazioni di rifornimento del carburante che espongono il marchio Mastercard.

Sono invece tariffate con una commissione del 4%, sia in Italia che all’estero, le operazioni di anticipo contante giornaliere, effettuabili da un minimo di 100 euro a un massimo di 1.000 euro.

I titolari della carta Black possono inoltre richiedere una carta aggiuntiva da destinare a un altro membro del nucleo familiare. In questo caso la nuova carta non prevederà il pagamento di alcuna quota annua, e condividerà con quella principale il massimale mensile di spesa.

Tra i principali vantaggi riservati al titolare della carta, ricordiamo – oltre che ai naturali servizi di natura bancaria – anche le polizze di assistenza globale (di viaggio, medica, legale, stradale, all’abitazione), e quelle di protezione totale sugli acquisti, sui viaggi e per la responsabilità civile verso terzi.

I nomi Carta Black, Mastercard e Deutsche Bank appartengono ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*