Cancellazione dalla Crif? Un’azienda può aiutarti

Cancellazione dalla CRIFIn Italia esiste un sistema informativo, denominato Crif, che consiste in una banca dati in cui sono contenute tutte le informazioni sui consumatori che abbiano avuto, almeno una volta nella vita, accesso al credito.

In sostanza Crif si occupa di raccogliere le informazioni trasmesse, principalmente da banche e società finanziarie di credito, concernenti le richieste di finanziamento ed eventualmente la loro erogazione a beneficio di privati e imprese.

La consultazione di questa banca dati, per finalità statistiche e di supporto decisionale, è una prassi consolidata che ogni organismo di accesso al credito compie per valutare correttamente se concedere qualsiasi tipo di finanziamento a chiunque ne faccia richiesta.

Conseguenze per il debitore segnalato al Crif.

Le banche dati Crif, oltre alle semplici notizie che si riferiscono a richieste e concessioni di finanziamenti, riportano anche le informazioni sui pagamenti in ‘stato di sofferenza’, che potrebbero sintetizzarsi in: ritardi, morosità, mancato rimborso del credito totale o parziale.

Naturalmente questo tipo di segnalazione è particolarmente gravosa per il debitore, che è quindi qualificato come ‘cattivo pagatore’, perdendo quell’attendibilità, utile magari in futuro, per ottenere successivi finanziamenti o prestiti.

La riabilitazione creditizia

Il dott. Zaratti ha sviluppato il concetto di riabilitazione creditizia in forza di leggi e normative vigenti. L’Ufficio Cancellazione Pregiudizievoli Creditizie (Ucpc), di cui il dott. Zaratti ne è parte integrante, interviene per trovare una soluzione a quei problemi legati alle segnalazioni Crif.

Attraverso una consulenza, gratuita e senza impegno, lo studio del dott. Zaratti valuta la storia creditizia del debitore e se questi abbia i necessari requisiti per procedere alla sua cancellazione dalle banche dati. Fatte le dovute valutazioni il dott. Zaratti instaura una procedura finalizzata alla riabilitazione creditizia del debitore, chiedendo quindi la cancellazione di quest’ultimo dalle banche dati Crif.

Competenza, qualità e certezza

L’Ufficio Cancellazione Protesti opera con serietà, discrezione e competenza. Le tante pratiche attivate, visibili sul sito web ‘www.ufficiocancellazioneprotesti.it’, testimoniano la competenza tecnica e professionale dello studio del dott. Zaratti nel portare a buon fine le cancellazioni dalle banche dati Crif, a migliaia di persone, in oltre 16 anni di attività. Il debitore segnalato nel database Crif può richiedere al dott. Zaratti una consulenza gratuita utilizzando il modulo online disponibile sul sito.

Fornendo il maggior numero d’informazioni possibili ed eventualmente anche la documentazione a corredo, il cliente consentirà allo studio di verificare la sua posizione debitoria. Entro breve termine l’Ufficio Cancellazione Protesti prenderà in esame la pratica, comunicando al cliente prospettive e possibilità di richiedere e ottenere in breve tempo la cancellazione dai sistemi informativi Crif.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*